Maltempo: famiglia salvata a Cima Dodici

Il violento nubifragio che si è abbattuto in val di Fassa non ha provocato danni solo a Moena, ma ha costretto gli uomini del Soccorso alpino ad un delicato intervento in alta quota che si è concluso in piena notte. Una famiglia tedesca composta da tre persone - i genitori e un bambino di 10 anni, come racconta Trentino.online - stava facendo un'escursione sulla via ferrata Gadotti della cima Dodici quando è stata colta da una tempesta. Immediato l'intervento dell'Area operativa Trentino Settentrionale del Soccorso Alpino. I soccorritori hanno localizzato i tre escursionisti, illesi, sul sentiero sotto cima Dodici (a 2.400 metri ca. di altitudine). Li hanno raggiunti a piedi e accompagnati in sicurezza a valle. In serata, infine, un altro gruppo di escursionisti è stato salvato dal soccorso alpino con l'elicottero dell'Aiut Alpin. I cinque tedeschi, illesi, sulla ferrata delle Mesules nel Gruppo del Sella (a 2.500 metri ca.), sempre in Val di Fassa, hanno chiesto aiuto dopo il violento temporale.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. alto adige
  2. Il Dolomiti
  3. Corriere delle Alpi
  4. La Voce del trentino

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Vandoies

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...